Blog: http://araldicabarlettana.ilcannocchiale.it

Le '' pietre nobili '' della restaurata chiesa di Sant'Andrea in Barletta

La chiesa di Sant'Andrea in Barletta è una delle chiese più antiche della città. Le prime testimonianze documentate risalgono al XII secolo ed individuano nell'area un tempio dedicato al Santo Salvatore. Nel XVI secolo i Della Marra, che erano proprietari dell'edificio religioso, lo donarono ai frati Minori Osservanti, la cui chiesa di Sant'Andrea fuori le Mura era stata distrutta durante il sacco del 1528. La chiesa ha subito più fasi di costruzione e successivi ampliamenti, che si sono susseguiti fino al Novecento; la struttura è divisa in tre navate con cappelle laterali e attualmente (dopo il restauro) dispone di tre accessi: uno principale a cui si accede attraverso una ripida scalinata da via Sant'Andrea e due secondari, posti uno lateralmente e un altro a sud, che si apre su uno slargo.

Il recente restauro appena ultimato ha finalmente ridato alla Città di Barletta un gioiello storico-culturale-artistico-religioso di grande importanza.

Pubblicato il 12/1/2010 alle 18.10 nella rubrica Le pietre "nobili": gli stemmi presenti a Barletta ..

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web