Blog: http://araldicabarlettana.ilcannocchiale.it

La trilogia araldica

E, ancora una volta, sono sempre gli stemmi il filo conduttore usato da Pinto e Vitrani che sviluppano così una chiave di lettura diversa per raccontarci un altro interessante pezzo di storia locale. Questo nuovo libro va ad aggiungersi ad altri due volumi degli stessi autori, entrambi inseriti nella “Collana Ricerche della Biblioteca”: Barletta, stemmi di famiglie nobili, edito nel 2001 e Barletta Città Regia. Gli stemmi reali e la storia dal XIII al XVIII secolo, pubblicato nel 2003, che completano così un’autentica trilogia araldica.
La Gazzetta del Mezzogiorno, il 24 giugno 2008, ha dato ampio risalto alla pubblicazione con una lodevole recensione di Marina Ruggiero nella pagina dedicata alla Cultura.         

Pubblicato il 27/6/2008 alle 17.59 nella rubrica Profilo editoriale.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web