Blog: http://araldicabarlettana.ilcannocchiale.it

Lavoriamo insieme per la Sesta provincia Pugliese (avv. Antonio Di Lecce, presidente del Comitato di Lotta Barletta Provincia)

Con il DPCM del Capo del Governo, che disloca i principali Uffici Territoriali dello Stato nella provincia di Barletta-Andria-Trani, la Sesta Provincia Pugliese ha, finalmente, il “motore” per potersi organizzare effettivamente sul territorio.

La dislocazione della Prefettura e Comando Provinciale della Guardia di Finanza a Barletta, della Questura ad Andria, del Comando Provinciale dei Carabinieri a Trani, premia le tre grandi Città contestatarie della denominazione della Nuova Provincia Pugliese a seguito della estenuante e durissima lotta contro “forze centrifughe” che hanno tentato invano di far saltare il grande progetto territoriale venuto in vita con l’approvazione della L. 148/2004.

La provincia di Barletta-Andria-Trani già oggi si pone al 30° posto nella graduatoria delle 110 province italiane per reddito pro-capite, qualità della vita e dell’ambiente. Essa è dotata del 3° porto dell’Adriatico per movimento merci, ha uno dei più importanti nodi ferroviari del meridione, dispone di un distretto industriale tra i più vivaci in Italia, ha una potente agricoltura e si trova al centro di uno straordinario bacino storico, culturale ed ambientale che sarà, certamente, il nuovo e potente campo di sviluppo di nuove economie connesse allo sviluppo turistico.
Le 10 città della provincia di Barletta-Andria-Trani sono, inoltre, vincitrici del bando europeo relativo al “Piano Strategico di Area Vasta 6^ Provincia Pugliese” per il quale l’Unione Europea ha stanziato ca. 12 miliardi di euro.
Ora, un forte messaggio va rivolto a tutte le persone di buona volontà ed alle forze sane presenti nelle tre città Capoluogo e nella intera provincia di Barletta-Andria-Trani: andiamo alla spasmodica ricerca di tutto quanto ci unisce e incontriamoci dialogando su tutto affinché la nostra Provincia salga, nell’unità, nella graduatoria delle province italiane fino ad arrivare ai primi posti per reddito pro-capite, occupazione e qualità della vita e dell’ambiente: grandi traguardi ci aspettano, le speranze di tutta la popolazione ci spronano. Viva la 6^ Provincia Pugliese. 

Pubblicato il 21/12/2007 alle 17.57 nella rubrica Barletta, pillole di storia moderna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web