Blog: http://araldicabarlettana.ilcannocchiale.it

Ordinanze regie di Filippo IV per la Città di Barletta.

• 3 giugno 1621
Appena all’inizio del suo regno Filippo IV dispone alcune opere di ammodernamento del castello di Barletta.
Nel documento datato con atto del notaio G. B. Pacella, il castellano di Barletta, capitano Domenico Montesdoca, incarica mastro Donato Scupi per la direzione dei lavori di costruzione di locali destinati ad ospitare i laboratori degli artificieri.
Anche per quest’opera una testimonianza concreta del periodo ci è data dalla presenza, sull’ingresso sud del grande corpo di fabbrica sopra le cortine, di un grande stemma in pietra con le insegne dei reali spagnoli e di una scritta, corrosa dal tempo, datata 1622.
• 1639
Con Regio Assenso firmato dal viceré del Regno, Duca di Medina de Las Torras, vengono approvate le dodici Regole relative al funzionamento del Conservatorio (Orfanotrofio femminile) del Monte di Pietà di Barletta.

Pubblicato il 7/5/2007 alle 22.24 nella rubrica Barletta story.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web