.
Annunci online

araldicabarlettana
stemmario


Diario


21 dicembre 2007

Lavoriamo insieme per la Sesta provincia Pugliese (avv. Antonio Di Lecce, presidente del Comitato di Lotta Barletta Provincia)

Con il DPCM del Capo del Governo, che disloca i principali Uffici Territoriali dello Stato nella provincia di Barletta-Andria-Trani, la Sesta Provincia Pugliese ha, finalmente, il “motore” per potersi organizzare effettivamente sul territorio.

La dislocazione della Prefettura e Comando Provinciale della Guardia di Finanza a Barletta, della Questura ad Andria, del Comando Provinciale dei Carabinieri a Trani, premia le tre grandi Città contestatarie della denominazione della Nuova Provincia Pugliese a seguito della estenuante e durissima lotta contro “forze centrifughe” che hanno tentato invano di far saltare il grande progetto territoriale venuto in vita con l’approvazione della L. 148/2004.

La provincia di Barletta-Andria-Trani già oggi si pone al 30° posto nella graduatoria delle 110 province italiane per reddito pro-capite, qualità della vita e dell’ambiente. Essa è dotata del 3° porto dell’Adriatico per movimento merci, ha uno dei più importanti nodi ferroviari del meridione, dispone di un distretto industriale tra i più vivaci in Italia, ha una potente agricoltura e si trova al centro di uno straordinario bacino storico, culturale ed ambientale che sarà, certamente, il nuovo e potente campo di sviluppo di nuove economie connesse allo sviluppo turistico.
Le 10 città della provincia di Barletta-Andria-Trani sono, inoltre, vincitrici del bando europeo relativo al “Piano Strategico di Area Vasta 6^ Provincia Pugliese” per il quale l’Unione Europea ha stanziato ca. 12 miliardi di euro.
Ora, un forte messaggio va rivolto a tutte le persone di buona volontà ed alle forze sane presenti nelle tre città Capoluogo e nella intera provincia di Barletta-Andria-Trani: andiamo alla spasmodica ricerca di tutto quanto ci unisce e incontriamoci dialogando su tutto affinché la nostra Provincia salga, nell’unità, nella graduatoria delle province italiane fino ad arrivare ai primi posti per reddito pro-capite, occupazione e qualità della vita e dell’ambiente: grandi traguardi ci aspettano, le speranze di tutta la popolazione ci spronano. Viva la 6^ Provincia Pugliese. 




permalink | inviato da araldicailritorno il 21/12/2007 alle 17:57 | Versione per la stampa
sfoglia     novembre        marzo
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Barletta, le antiche nobiltà
Barletta, stemmi
Barletta story
La disfida di Barletta
Profilo editoriale
Barletta, pillole di storia moderna
Le pietre "nobili": gli stemmi presenti a Barletta .

VAI A VEDERE


CERCA