.
Annunci online

araldicabarlettana
stemmario


Diario


7 maggio 2007

BARLETTA DURANTE IL REGNO DI CARLO V.

Con l’incoronazione ad imperatore di Carlo V, avvenuta a Bologna nel 1530, inizia una nuova fase per il Mezzogiorno d’Italia che provocherà profondi e durevoli cambiamenti.
Il Regno di Napoli, persa la propria autonomia, si trasformò in un Viceregno al cui comando vi era un rappresentante della Corona di Spagna che prendeva ordini direttamente da Madrid; questo già in precedenza era avvenuto sotto il regno di Ferdinando il Cattolico, ma una trasformazione vera e propria, dal vecchio regno feudale ad uno Stato moderno ed assolutistico, si ebbe proprio dopo il 1530.
Il potere politico della città si concentrò nelle mani del Castellano, ma le istituzioni locali restarono appannaggio della nobiltà cittadina.




permalink | inviato da il 7/5/2007 alle 23:6 | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        luglio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Barletta, le antiche nobiltà
Barletta, stemmi
Barletta story
La disfida di Barletta
Profilo editoriale
Barletta, pillole di storia moderna
Le pietre "nobili": gli stemmi presenti a Barletta .

VAI A VEDERE


CERCA