.
Annunci online

araldicabarlettana
stemmario


Diario


27 marzo 2007

Famiglia Caputo

I genealogisti ritengono capostipite di questa antichissima famiglia Corrado Caputo, principe d’Antiochia, nipote dell’imperatore Federico II e vicario generale in Sicilia.
Sotto il dominio degli Angioini i Caputo erano già una potentissima famiglia in Napoli, ove godettero di nobiltà nei Seggi di Nido, Montagna e Portanova.
Tra i personaggi illustri degni di menzione Francesco e Sergio Caputo, che prestarono denaro a re Carlo I d’Angiò; un Pietro fu generale dello stesso re.
Un Criscio fu familiare e cameriere di re Carlo II d’Angiò, Lorenzo fu Giustiziere di Terra di Lavoro nel 1290 e Giovanni ricoprì la stessa carica in Abruzzo, Terra di Lavoro e Molise nel 1320.
Carlo Caputo fu maresciallo e Maestro Razionale nel 1384 e un Luigi fu maresciallo del regno nel 1393.
Degni di memoria sono anche Manilio, poeta abbastanza conosciuto del XVI secolo e Lelio ed Agostino valenti giureconsulti del XVII secolo; un Giovanni fu presidente della Regia Camera della Summaria nel 1620 e un Consalvo Caputo fu vescovo di S. Marco nella prima metà del XVII secolo.
La famiglia Caputo si diramò in altre parti d’Italia, fu ricevuta più volte per giustizia nell’Ordine dei Cavalieri di Malta e possedette molti feudi tra cui i marchesati di Cerveto e di Petrella dal 1583; l’imperatore Carlo VI, con diploma del 1724, investì i Caputo del titolo di duca.
In Barletta le prime citazioni riportate nel Codice Diplomatico Barlettano sono riferite a un Johannes Caputus, indicato come teste in un documento datato 16 settembre 1376.
Martino Caputo fu uno dei primi otto fondatori del Monte di Pietà di Barletta che fu istituito, con atto del notaio Jacobus de Geraldinis, il 26 marzo 1555.
Un Antonio Caputo il 1 settembre 1582 viene menzionato come uno dei Priores Nobilium della città di Barletta.




permalink | inviato da il 27/3/2007 alle 17:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia            aprile
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Barletta, le antiche nobiltà
Barletta, stemmi
Barletta story
La disfida di Barletta
Profilo editoriale
Barletta, pillole di storia moderna
Le pietre "nobili": gli stemmi presenti a Barletta .

VAI A VEDERE


CERCA