.
Annunci online

araldicabarlettana
stemmario


Diario


25 marzo 2007

Famiglia De Aurilia

Nobile famiglia di origine napoletana.
Un Giacomo de Aurilia dell’Ordine dei Frati Minori Francescani fu proclamato vescovo di Canne il 25 maggio 1449.
Fu l’ultimo vescovo di Canne poiché dopo sei anni, soppressa la Sede Episcopale Cannese (11 luglio 1455), fu nominato arcivescovo di Nazareth coprendo tale carica per ben 36 anni.
Dotato di una spiccata personalità, Giacomo de Aurilia fu anche consigliere del re Alfonso d’Aragona ed acquisì notorietà e fiducia presso i papi Callisto III e Paolo II; morì nel 1491.
In Barletta si hanno notizie anche di una tale Angelella d’Aurilia che, nel XV secolo, fu badessa del monastero di S. Stefano, ora S. Ruggiero, della quale però non è confermata l’appartenenza allo stesso ramo della suddetta famiglia.
Si può ammirare lo stemma di questa casata nella chiesa di S. Ruggiero, nei pressi dell’altare maggiore.




permalink | inviato da il 25/3/2007 alle 22:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia            aprile
 
 




blog letto 473336 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Barletta, le antiche nobiltà
Barletta, stemmi
Barletta story
La disfida di Barletta
Profilo editoriale
Barletta, pillole di storia moderna
Le pietre "nobili": gli stemmi presenti a Barletta .

VAI A VEDERE


CERCA